Non è ancora finita la storia tra il giocatore ed il club di Lotito.

Nonostante una nuova avventura con la Fiorentina rimangono problemi irrisolti: secondo quanto riporta cittaceleste.it “in data 1 luglio 2013 il giocatore ha provveduto a risolvere unilateralmente il contratto con la S.S. Lazio S.p.A. ed in data 14 agosto 2013 la F.I.F.A. ha autorizzato il provvisorio tesseramento del suddetto calciatore a favore della società CA VELEZ SAR- SFIELD …. La S.S. Lazio S.p.A. ha presentato il ricorso presso le autorità competenti sulla base della normativa vigente, chiedendo il risarcimento per danno.  In data 2 luglio 2015 la F.I.F.A. ha riconosciuto le ragioni della S.S. Lazio S.p.A. condannando il giocatore Zarate ed in solido il club CA VELEZ SARSFIELD al pagamento di Euro 5,26 milioni più interessi. Nel dicembre 2015 sia il giocatore Zarate che il club CA VELEZ SARSFIELD hanno provveduto a fare ricorso al TAS.” Vedremo come si evolverà la questione.

Giacomo De Sanctis