L’indiscrezione è stata data da La Stampa: Andrea Pirlo sarebbe pronto a ritornare a dare il suo contributo nel mondo del calcio. E dovrebbe farlo proprio con un ritorno alla Juventus, con un nuovo ruolo. L’ex centrocampista della Juve infatti dovrebbe aver raggiunto un accordo con la squadra bianconera per assumere il ruolo di allenatore della squadra Under 23, che gioca nel campionato di Serie C.

La nuova possibile decisione

Secondo quanto è stato anticipato dal quotidiano, sembra che l’unica possibilità per effettuare una modifica di questo accordo è che Andrea Pirlo possa entrare a far parte dello staff dei tecnici della squadra principale.

Già negli ultimi tempi si era parlato di una possibilità di questo tipo, anche se si discuteva della presenza di Andrea Pirlo in panchina, con l’opportunità di affiancare Maurizio Sarri. Nel giro degli ultimi giorni, invece, si sarebbe deciso di prendere la nuova decisione.

Quale sarebbe l’obiettivo della Juventus

Andrea Pirlo ha chiuso la carriera di calciatore nel mese di novembre del 2017 e successivamente, nel settembre del 2018, aveva ottenuto il patentino da allenatore Uefa A.

L’obiettivo da parte della squadra bianconera sarebbe quello di effettuare una scelta simile a quanto è stato fatto da parte del Barcellona e del Real Madrid. In questi casi infatti è avvenuta la crescita di tecnici come Pep Guardiola e Zinedine Zidane. I due infatti in seguito hanno assunto un ruolo di primo piano anche come allenatori della squadra principale.