Arkadiusz Milik è nato il 28 febbraio 1994. È un calciatore polacco che gioca con il ruolo di attaccante del Napoli. È noto anche per il fatto che nel 2015 è diventato il giocatore polacco testimonial del videogioco FIFA 16.

Sulla copertina del gioco che è uscito nel suo Paese affianca Lionel Messi. Le sue caratteristiche tecniche sono davvero prestigiose, perché non solo rappresenta la prima punta mancina, ma sa giocare anche come seconda punta o come ala soprattutto a destra.

Arkadiusz Milik è conosciuto anche per essere molto abile nei colpi di testa e per una certa bravura anche quando si tratta dei calci di punizione. Cerchiamo di saperne di più sulla sua carriera e di non mancare tutti i dettagli che riguardano Jessica Ziolek, la sua fidanzata.

Gli esordi di Arkadiusz Milik

Il bomber polacco ha esordito nel Gornik Zabrze, dove è diventato stabile a partire dalla stagione 2011/2012. Il suo esordio come titolare è avvenuto quando il calciatore in questione aveva 17 anni. Subito ha dimostrato la sua bravura realizzando i suoi primi goal con la maglia dei polacchi.

Nel 2016 è passato al Bayer Leverkusen, acquistato per 2,6 milioni di euro. Ha esordito con i tedeschi in una partita che è stata persa per 3 a 2.

Ma andiamo più a fondo nella carriera calcistica di Arkadiusz Milik e vediamo soprattutto le sue stagioni fortunate nel Napoli.

La carriera calcistica del bomber polacco nel Napoli

Arkadiusz Milik è arrivato ufficialmente nel Napoli il 2 agosto del 2016, quando è stato acquistato per 32 milioni di euro più un milione di bonus. La sua maglia scelta è quella che corrisponde al numero 99.

Uno degli episodi più tristemente noti della sua carriera calcistica è stato quello legato ad un infortunio che ha subito. Si è parlato infatti a lungo della rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro che lo ha tenuto lontano dal campo di gioco per quattro mesi.

Arkadiusz Milik è tornato in campo nel febbraio del 2017. Particolarmente fortunata è stata la prima stagione che ha avuto la possibilità di giocare nel Napoli. Infatti il giocatore è riuscito a conquistare 8 reti in 23 partite giocate.

La stagione 2017/2018 è ricordata per l’apertura in cui il bomber polacco ha segnato una rete contro il Verona. Il terzo anno in maglia azzurra inizia con una rete ai danni del Lazio.

Nella stagione 2019/2020 Arkadiusz Milik ha avuto alcuni problemi fisici. Ha esordito nella quarta giornata di campionato, quando la squadra del Napoli ha riportato una vittoria per 1 a 4 contro il Lecce.

Fondamentale e decisivo è stato il suo ruolo il 19 ottobre 2019, quando ha segnato una doppietta contro il Verona, in una gara che i giocatori del Napoli hanno vinto per 2 a 0.

La fidanzata Jessica Ziolek

Jessica Ziolek è la storica fidanzata di Arkadiusz Milik. È una modella polacca particolarmente affascinante e può contare su molti follower sui social. Infatti su Instagram la fidanzata del calciatore viene seguita da più di 100.000 persone.

Molti fan la seguono spesso in delle foto che la modella fa a Napoli o nei dintorni. D’altronde ormai la Ziolek è particolarmente legata alla città partenopea. Anche in diverse interviste ha avuto occasione di dichiarare come apprezzi molto la città di Napoli.

Ha detto che la incuriosiscono molto i vicoli della città e che le piace passeggiare di notte a Margellina. La mattina fa jogging al Virgiliano e d’estate insieme al suo amore visita le isole nei dintorni.

Un episodio negativo che la stessa modella polacca ha avuto occasione di sottolineare è stato quello in riferimento alla rapina subita da lei e dal fidanzato dopo la vittoria che Arkadiusz Milik ha ottenuto contro il Liverpool in Champions League.

Infatti i due sono stati rapinati mentre rientravano a casa. Alcuni malviventi hanno puntato la pistola alla testa del giocatore e quest’ultimo ha dovuto consegnare ai rapinatori il prezioso Rolex che indossava.