Boateng ha rilasciato un’intervista a La Nazione, dichiarando come la scelta di Firenze non sia stata affatto un caso. Il campione ha dichiarato che si trova proprio bene nel capoluogo toscano e nella Fiorentina. Ha sottolineato come in questo senso il ruolo di Melissa Satta sia stato decisivo.

Gli obiettivi di Kevin Prince Boateng per la stagione

A Boateng è stato chiesto quali sono gli obiettivi che si propone di raggiungere per la stagione che si sta aprendo. Il giocatore non si è voluto sbilanciare in questo senso, affermando che per il momento non avrebbe senso fare pronostici.

In ogni caso ha fatto notare che per lui sarà una Serie A molto bella. Proprio per questo motivo avrebbe deciso di restare dove si trova.

A fargli prendere questa decisione sarebbe stata anche Melissa Satta, la quale avrebbe avuto una voce importante in capitolo. Melissa, secondo Boateng, sarebbe innamorata della città di Firenze e per questo ha parteggiato fin dall’inizio perché Boateng scegliesse per questa soluzione.

L’opinione di Boateng su Federico Chiesa

Un po’ scherzosamente, il campione ha detto la sua anche su Federico Chiesa, affermando che lui è un giocatore molto forte, ma avrebbe come unico difetto il fatto che si veste male. Per questo Boateng non rinuncia a dire che dovrebbe portare Federico a fare un po’ di shopping.

Ritiene che Chiesa sia un bravo ragazzo. Lui stesso gli avrebbe rivelato che non riesce nemmeno a camminare in centro a Firenze, perché le persone lo fermano in continuazione. Su Chiesa pensa che egli abbia tecnica, forza, velocità.

Ottimi sono i suoi pronostici su questo giocatore, perché pensa che potrebbe diventare fra i più forti del mondo.