La Federcalcio ha annunciato ufficialmente l’esclusione di Karim Benzema, attaccante del Real Madrid, dagli europei di calcio 2016. L’esclusione del calciatore non giunge inaspettata, dato che lo stesso Benzema aveva preannunciato su Twitter che ‹‹purtroppo per me e per tutti coloro che mi hanno sostenuto, non sarò selezionato per il nostro Europeo in Francia››.

La Federcalcio è giunta a questa conclusione per ragioni di natura comportamentale: lo scandalo sex tape che ha visto coinvolto il calciatore insieme al compagno di nazionale Mathieu Valbuena ha sicuramente influito. Anche lo stesso ct della nazionale francese, Didier Deschamps, si aspettava per Benzema una decisione di questo tipo e l’esclusione dell’attaccante non lo ha colto di sorpresa

Agli Europei di Calcio 2016, dunque, la squadra transalpina si presenterà priva di uno dei suoi professionisti migliori. C’è però chi è pronto a scommettere che se l’esclusione di Karim Benzema peserà sotto un punto di vista delle performance sul campo, d’altra parte la sua assenza potrebbe tradursi in una maggiore armonia per la squadra.

In ogni caso non si sono fatti attendere episodi di solidarietà per sostenere l’attaccante francese. Alvaro Arbeloa, compagno di club a Madrid, si è detto dispiaciuto per Benzema, parlando di una nazionale francese che a margine di questa esclusione ‹‹perderà una gran persona e il numero 9 più forte al mondo››.

Andrea Sangó