Dopo la rinuncia da parte del portiere Mattia Perin, ora l’Italia di Antonio Conte si ritrova a dover incassare anche il forfait di Claudio Marchisio, centrocampista della Juventus nonché uno dei calciatori più apprezzati nel panorama italiano. Ed è così che gli Europei di Calcio 2016 si preannunciano sempre più in salita per la nostra nazionale.

Inevitabilmente è partito il toto sostituto. Le convocazioni per le amichevoli contro Germania e Spagna hanno visto la partecipazione dei centrocampisti Alessandro Florenzi della Roma, Giaccherini del Bologna, Montolivo del Milian, Thiago Motta del Paris Saint Germain, Jorginho del Napoli, Soriano della Sampdoria, Verratti del Psg e Parolo della Lazio.

Tra questi sembrano essere Marco Verratti e Riccardo Montolivo i candidati più probabili per sostituire Marchisio, reduce da un incidente al ginocchio sinistro. Ma favoriti sono anche Jorginho e Thiago Motta, ritenuti ancora papabili per gli Euro 2016 da parte del ct.

Ma chissà che in extremis non si possa decidere di richiamare all’adunata anche Andrea Pirlo, attualmente impegnato negli States con il New York City. Quanto meno perché, con la partecipazione di Pirlo, la nazionale impegnata agli Europei di Calcio 2016 potrebbe assumere quel minimo di leadership che ora come ora è tenuta in piedi da un solitario Gigi Buffon.

Andrea Sangó