Eusebio Di Francesco è il nuovo allenatore del Cagliari. Quindi il tecnico abruzzese ha concluso l’accordo e ha preso il posto di Walter Zenga. Una figura molto interessante si appresta a diventare la guida della squadra, con un contratto che sarà valido fino al 30 giugno del 2022.

Il compito che spetterà a Di Francesco

Quello di Di Francesco è un compito molto difficile. Infatti lui avrà la possibilità di rilanciare una squadra in questo momento molto particolare. Il Cagliari nell’ultima stagione era partito molto bene, arrivando a conquistare in soli 15 giorni il quarto posto della classifica.

Poi la situazione è stata capovolta e nelle successive 11 giornate è riuscito a conquistare soltanto 3 punti. Nemmeno Zenga è riuscito a fare qualcosa di più concreto, perché il suo arrivo è stato all’inizio del lockdown che ha segnato lo stop del campionato.

Alla ripresa Zenga è riuscito comunque a fare in modo che il Cagliari avesse alcuni successi nelle partite.

Le notizie biografiche di Eusebio Di Francesco

Eusebio Di Francesco è nato a Pescara l’8 settembre del 1969. Ha esordito in Serie A a soli 18 anni indossando la maglia dell’Empoli. Poi è stato in altre squadre, fra le quali anche Ancona e Perugia, ed è diventato campione d’Italia nel 2001 con la Roma.

La sua carriera di allenatore è iniziata in Abruzzo prima nel Lanciano e poi con il Pescara, che è riuscito a portare nel 2010 in Serie B. È arrivato in Serie A alla guida del Lecce e poi nel giugno del 2012 ha iniziato la sua esperienza piuttosto lunga con il Sassuolo.