Se non dovesse essere riconfermato Sebastian Vettel alla Ferrari per il 2021, la F1 potrebbe prendere nuove pieghe, secondo le intenzioni di Antonio Giovinazzi, che avrebbe proprio l’obiettivo di assicurarsi il sedile di una delle auto da corsa più famose in tutto il mondo. Il pilota pugliese dell’Alfa Romeo ha rilasciato una recente intervista, dalla quale emerge tutta la sua determinazione.

Cosa ha rivelato Antonio Giovinazzi

Antonio Giovinazzi ha detto di essere consapevole che questo per lui sarà un anno molto importante. Poi a chiare lettere ha detto di non nascondersi per un posto in Ferrari. A quanto pare, secondo ciò che lui stesso ha dichiarato, avere un posto in Ferrari è un sogno che coltiva fin da bambino, fin da quando è iniziata la passione per le auto.

Proprio per questo Giovinazzi si dà molto da fare, perché sa benissimo come i risultati che conseguirà da ora in poi potrebbero assicurargli la possibilità di avere un posto proprio in Ferrari.

Per questo, anche se il mondiale di F1 resta fermo per il momento, Giovinazzi ha spiegato che continua ad allenarsi a casa e aspetta con grande ansia l’inizio del campionato.

Gli obiettivi di Antonio Giovinazzi per il 2020

Giovinazzi ha dichiarato che, tra gli obiettivi che si propone di raggiungere nel 2020, ci sarebbe sicuramente la possibilità di riuscire ad assicurarsi più punti possibili, in modo da classificarsi anche superando il suo compagno di squadra, Kimi Raikkonen.