Juventus-Inter, la partita di calcio prevista per il prossimo 1 marzo, potrebbe essere trasmessa in chiaro in diretta in TV. A causa dell’emergenza derivante dalla diffusione del nuovo coronavirus in Italia, sono stati diversi, come abbiamo visto in precedenza, i rinvii delle manifestazioni sportive. Il Governo, a questo proposito, ha stabilito, attraverso un accordo con la Figc, che alcune partite del prossimo turno del campionato di Serie A dovranno essere giocate senza pubblico, a porte chiuse. Tra questi incontri c’è proprio anche Juventus-Inter, che è previsto per domenica 1 marzo.

La decisione potrebbe essere presa dal Governo

Alcune indiscrezioni, che sarebbero state confermate in queste ore da Sky, affermerebbero che la partita potrebbe essere trasmessa in chiaro in televisione. Il provvedimento potrebbe essere preso dal Governo per evitare gli incontri di tante persone nei locali pubblici per assistere all’evento trasmesso da Sky in abbonamento.

Ricordiamo che la decisione in questione non dovrà essere presa dall’azienda televisiva che detiene i diritti per la trasmissione dell’evento, in questo caso Sky, ma deve essere presa direttamente dal Governo, che potrebbe autorizzare la trasmissione in chiaro dell’incontro sportivo per ragioni di salute pubblica.

L’incontro sarebbe trasmesso sulla rete televisiva TV8

Se la decisione in questione dovesse arrivare, la partita di Serie A Juventus-Inter sarebbe trasmessa in chiaro direttamente sul canale televisivo TV8, che è la rete di Sky disponibile per tutti in chiaro. La partita, lo ricordiamo, è prevista per domenica 1 marzo alle 20:45.

Le indiscrezioni provengono direttamente da Sky. Alcuni dirigenti dell’azienda hanno spiegato che anche l’azienda televisiva è disponibile a fare dei sacrifici in una situazione considerata così unica.