La Juventus non ce l’ha fatta a mettere insieme tutte le combinazioni possibili per vincere lo scudetto già automaticamente nella partita di ieri sera, 23 luglio. Quindi, almeno per il momento, la festa per la vincita è stata rimandata. La Juve infatti è stata sconfitta dall’Udinese. La situazione è ancora comunque recuperabile, perché domenica prossima potrebbe arrivare la vittoria contro la Sampdoria.

Quali sono le combinazioni possibili perché la Juventus avrebbe potuto vincere

Gli esperti del mondo del calcio hanno già elaborato tutte le combinazioni possibili per le prossime gare previste nel mondo calcistico italiano nei prossimi giorni. La Juventus potrebbe vincere lo scudetto, se riuscirà a battere la Sampdoria domenica oppure se pareggerà contro la Sampdoria e l’Atalanta, nel caso in cui l’Inter e la Lazio non vincessero.

Un’altra possibilità, sempre a favore della Juve, sarebbe se perdesse contro la Sampdoria e l’Atalanta contemporaneamente perdesse contro il Milan. In questo caso non si dovrebbe nemmeno realizzare la vittoria di Inter e Lazio.

Quindi rimane anche il fatto che il titolo potrebbe arrivare anche in automatico prima di domenica prossima, nel caso in cui l’Atalanta, l’Inter e la Lazio commettessero passi falsi.

Le dichiarazioni di Maurizio Sarri

Piuttosto chiare le dichiarazioni di Maurizio Sarri che ha commentato l’insieme della situazione. A proposito della sconfitta da parte dell’Udinese, il tecnico della Juventus ha dichiarato che i giocatori hanno portato la partita su un piano pericoloso.

Secondo Sarri la gara è stata persa, perché l’intenzione era quella di vincere a tutti i costi.