La Champions League 2021 di volley, sia per quanto riguarda il trofeo maschile che relativamente al trofeo femminile, si svolgerà, in relazione alle finali, in Italia. Si tratta della seconda volta nella quale i premi verranno assegnati in una gara secca. Questa volta quindi tocca al nostro Paese ospitare le finali di una competizione molto coinvolgente e in particolare a costituire la scena per le finali di Champions League 2021 di volley sarà la città di Verona, nello specifico l’AGSM Arena.

Le finali a Verona l’1 maggio

Le finali della competizione in questione si svolgeranno più precisamente l’1 maggio. La decisione di far svolgere le finali nel nostro Paese e in particolare a Verona è stata resa nota direttamente dalla CEV. Verona è riuscita a battere la concorrente rappresentata dall’Unipol Arena di Bologna.

Non sappiamo se si svolgerà a porte chiuse

Nello specifico quella che si appresta a concludere sarà l’edizione più ricca della storia, visto che è previsto un premio di 500.000 euro per ciascuna delle squadre che otterranno la vittoria. Non sappiamo ovviamente ancora se l’evento in questione si svolgerà a porte chiuse e quindi senza la presenza del pubblico.

In ogni caso rappresenterà un’occasione molto importante per gli appassionati del nostro Paese di vedere le formazioni impegnate in una finale in cui potrebbero essere presenti dei rappresentanti italiani.

Si fa riferimento infatti ad alcune squadre italiane che ancora sono all’interno della competizione, sia nel torneo maschile che in quello femminile. Si tratta nel primo caso di Civitanova, Modena e Perugia e nel secondo caso di Novara, Conegliano e Busto Arsizio.