Tanti i messaggi di incoraggiamento per Mattia Perin dopo l’incidente occorso sul campo

Mattia Perin e l'infortunio al ginocchio«Ti sei rialzato una volta, lo farai di nuovo amico mio». Con queste parole Leonardo Pavoletti ha voluto rincuorare Mattia Perin, lo sfortunato portiere del Genoa che giocando contro la Roma si è imbattuto in un brutto incidente, da cui ne è uscito con la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro.

La solidarietà che è arrivata a Perin è stata molta e trasversale, tanto che tutte le società presenti in serie A hanno voluto esprimere la loro vicinanza al giocatore con comunicati e tweet di incoraggiamento.

Il Milan, tramite il proprio profilo Twitter, ha scritto: «Ti aspettiamo in campo più forte di prima! Never give up Mattia!». A fargli eco Simone Zaza: «Sfiga e sconforto: questo ho pensato quando ti ho visto piangere in panchina. Ma sono certo che saprai trovare dentro di te la forza di ricominciare. Ancora una volta. Siamo tutti con te!».

Luca Rigoni ha parlato dell’incidente di Perin come di una «giornata triste», mentre Neto Murara si è fermato a un più formale «in bocca al lupo». Pepe Reina invece ha scritto: «Un sacco di forza e tutta la mia stima portierone! Sono certo che tornerai ancora più forte di prima!». E poi c’è il messaggio di Andrea Bertolacci: «Ho visto le tue lacrime e ho sofferto per te. So però che la tua forza e la tua volontà le asciugheranno presto. Forza fratellone mio! Ti voglio bene».

Antonio Osso