Mauro Icardi è nato il 19 febbraio 1993. È un calciatore argentino e attaccante dell’Inter. Ultimamente, nell’ambito del calciomercato estivo, si parla molto di un possibile passaggio di questo giocatore alla Juventus. Anzi possiamo dire che non è soltanto una probabilità, perché la coppia Icardi-Wanda Nara avrebbe già deciso, facendo una promessa ai bianconeri. Ma scopriamo di più sulla storia e la carriera di Icardi e sulla coppia formata dal giocatore e dalla moglie Wanda Nara.

Gli inizi della carriera di Mauro Icardi

All’inizio Mauro Icardi giocava nel Club Infantil Sarratea, già dall’età di 5 anni. Si trattava di una piccola squadra di quartiere della città di Rosario, in Argentina. Nel 2002, in seguito alla crisi economica, la famiglia del giocatore si trasferisce in Spagna, precisamente nelle Canarie. Poi il ragazzo si trasferisce in Catalogna e dal 2008 fa parte delle giovanili del Barcellona.

L’arrivo alla Sampdoria

In Italia Mauro Icardi arriva con la formula del prestito direttamente nella Sampdoria. Debutta per la prima volta in squadra il 12 maggio del 2012, quando la squadra si trova ancora in Serie B.

Grazie anche all’impegno di questo giocatore, che nel tempo conquista vari successi, dopo una sconfitta inflitta al Varese, la Sampdoria ripassa in Serie A.

Il passaggio all’Inter

Il passaggio all’Inter avviene nell’estate del 2013. Infatti Icardi viene ceduto per la cifra di 13 milioni di euro. Realizza il primo goal con la formazione interista contro la Juventus il 14 settembre del 2013, con una sfida che si conclude per 1 a 1.

Il primo anno all’Inter è costretto ad avere a che fare con alcuni problemi fisici. Nella stagione successiva l’Inter si qualifica in Europea League. Icardi partecipa per la prima volta alla UEFA e riesce a conquistare anche un posto di riguardo nella classifica dei marcatori della Serie A, per i suoi 22 goal realizzati. Nella stagione 2015/2016 viene nominato capitano della squadra.

Sconfiggendo la Fiorentina per 5 a 4, supera il suo primato di reti in campionato, arrivando a 24 goal.

Chi è Wanda Nara

Forse in molti ricordano Wanda Nara per la sua complessa relazione con Maxi Lopez, anche lui calciatore. Tuttavia, in seguito all’inizio della relazione con Icardi, come dicono i più, Wanda Nara “sembra aver messo la testa a posto”.

Per molto tempo le pagine di gossip sono state animate nel tratteggiare la storia tra Wanda Nara e Maxi Lopez. Da questo calciatore Wanda ha avuto tre figli. Poi, dopo varie accuse di presunti tradimenti, i due sono arrivati al divorzio.

A questo punto Wanda Nara si lega sentimentalmente a Mauro Icardi, che allora era molto amico di Lopez. Tra l’altro i due erano anche ex compagni di squadra. Molti hanno parlato di questa relazione, ma Wanda Nara ha sempre negato di aver tradito il suo ex marito.

Insomma, i rapporti sono stati molto movimentati. Il 27 maggio 2014 Icardi e Wanda Nara si sono sposati. L’anno successivo hanno avuto una bambina, Francesca, che è nata il 19 gennaio 2015. Poi il 27 ottobre 2016 è nata Isabella. Tutti i figli di Wanda Nara vivono con la mamma e Mauro Icardi, formando una famiglia allargata.

C’è anche chi ha parlato sull’onda del gossip della differenza di età tra Wanda e Mauro. Lei ha infatti 7 anni in più del noto giocatore, ma, come ha rivelato Wanda Nara a Chi nel 2014, l’età non costituirebbe un problema. Wanda Nara ha detto letteralmente che suo marito è un 40enne nel corpo di un 20enne.

La fine dell’amicizia tra Mauro Icardi e Maxi Lopez

Ci sono state molte speculazioni sul rapporto tra Wanda Nara e Mauro Icardi, che hanno riempito le pagine dei giornali per tanto tempo. Secondo ciò che riferiscono varie indiscrezioni e le voci alimentate negli anni, il fatto che Wanda Nara si sia sposata con Mauro Icardi avrebbe messo in crisi anche l’amicizia fra i due giocatori.

Infatti per esempio molti ricorderanno (a sostegno di questa presunta fine dell’amicizia) che lo stesso Maxi Lopez si sia rifiutato di stringere la mano a Icardi, quando Sampdoria e Inter si sono confrontate in un incontro di campionato nel 2014. Si tratta soltanto di voci?

In realtà è difficile dirlo, però è sicuro che i due giocatori si sono rivisti almeno quando si è trattato di festeggiare il compleanno di uno dei figli di Wanda e Maxi, Costantino.

Insomma, si è cercato di mantenere nel tempo un clima più disteso possibile, anche per via dei figli della coppia. Oggi Wanda Nara si occupa dichiaratamente di gestire gli affari del marito e avrebbe un ruolo decisivo anche in questa stagione di calciomercato, consigliando lei stessa Icardi di passare alla Juventus e supportandolo in questa decisione.