Il francese ai microfoni: “Aspettavo da tanto una serata così, è stato un periodo tosto. Stasera è stato bellissimo, sono molto contento per i gol. Ma la cosa più importante è stata andare in finale. Quando sei fermo così tanto ti vengono molte cose in testa, ma devo ringraziare tutti, Galliani, l’allenatore, il presidente e i miei compagni, che mi sono sempre stati vicini. Ora devo guardare avanti.Cercherò sempre di dare il massimo, anche se non sono ancora al cento per cento. Mi allenerò con la testa giusta per aiutare i compagni”.

Un innesto importante nella rincorsa del Milan alle zone importanti di classifica.

Giacomo De Sanctis