Novak Djokovic ha intenzione di rimanere in Australia e di partecipare alla competizione degli Australian Open. A fare queste dichiarazioni è stato proprio Djokovic, che ha commentato la vicenda degli ultimi giorni direttamente sul social network Twitter.

Le dichiarazioni di Djokovic

Djokovic ha spiegato di essere lieto e grato del fatto che il giudice abbia annullato la cancellazione del visto. Poi ha detto che, nonostante tutto ciò che è successo, vuole restare e gareggiare agli Australian Open.

Djokovic ha detto di rimanere concentrato su questo obiettivo e di essere arrivato in Australia proprio per partecipare ad uno dei più importanti eventi, con quelli che ha definito come “dei fantastici tifosi”.

Le parole del fratello di Novak Djokovic

A parlare della situazione è stato anche Djordje, il fratello di Novak, che ha spiegato durante una conferenza stampa che il fratello è libero e che pochi istanti fa si è allenato, “su un campo da tennis”.

Djordje ha detto che la sua famiglia è molto contenta che abbiano prevalso giustizia e verità. Il fratello dello sportivo ha detto che Novak è un uomo onesto ed eccezionale. Si è detto contento che esista lo stato di giustizia e che “possiamo ancora lottare per la verità e i diritti umani”. Il fratello di Novak Djokovic ha detto di voler ringraziare il sistema giudiziario australiano.