Federica Pellegrini alle Olimpiadi di Tokyo è riuscita a salvarsi ed è arrivata in semifinale. Come lei stessa ha ammesso, è stato molto faticoso entrare in gara. La stessa Federica Pellegrini ha dichiarato di aver fatto tanta fatica, perché si sentiva come rallentata. Forse anche per questo nei suoi 200 stile libero non è riuscita a distinguersi per un’alta performance, come tutti invece si aspettavano.

Le dichiarazioni di Federica Pellegrini

Federica Pellegrini è intervenuta a Rai Sport e ha evidenziato proprio il suo stato di fatica derivato da una sorta di rallentamento che l’ha ostacolata. Ha detto anche che comunque l’attesa e la vigilia delle Olimpiadi non sono state così particolarmente travagliate.

Di solito la nuotatrice ha detto sempre il contrario, ma questa volta lei stessa ha fatto presente di essere stata molto serena. Ha chiarito pure di essersi preparata per bene e che comunque non si vuole concentrare su quello che potrebbe essere sembrato un risultato deludente.

Federica Pellegrini: “Le tre campionesse sono forti”

La nuotatrice italiana è ormai una veterana dei Giochi Olimpici. Ecco perché non si fa certo scoraggiare da un risultato che non sembra essere stato particolarmente brillante. Infatti ha detto che subito bisogna cambiare registro e lottare per arrivare alla finale.

Non ha mancato di rilasciare alcune dichiarazioni interessanti anche per quanto riguarda le sue rivali in gara. A questo proposito la Pellegrini ha sottolineato come le tre campionesse nelle ultime Olimpiadi nei 200 stile libero siano riuscite a passare tutte e tre.

Ha detto poi che non sarà sicuramente facile, ma che proverà fino alla fine a concludere un percorso importante.