Fino ad ora alle Olimpiadi di Tokyo l’Italia è riuscita a conquistare 38 medaglie. Come hanno fatto notare molti esperti, gli Azzurri alle Olimpiadi sono riusciti a superare il record di Roma del 1960. Vari atleti sono riusciti a contribuire a far superare questo storico record, ottenendo ottimi risultati nelle loro discipline.

Quali Azzurri hanno conquistato le medaglie

Vari sono gli sportivi che si sono distinti per i loro risultati eccellenti alle Olimpiadi di Tokyo. Basti pensare, fra questi, ad Antonella Palmisano nella marcia e a Luigi Busà nel karate. Particolarmente importanti e decisive per far superare all’Italia il record sono state le posizioni raggiunte nell’atletica da Lorenzo Patta, Marcell Jacobs, Eseosa Desalu e Filippo Tortu, che sono riusciti a superare la Gran Bretagna.

Anche Alice Sotero nel pentathlon moderno ha raggiunto un ottimo posizionamento, piazzandosi al quarto posto. L’atletica in particolare si è distinta per il fatto che ha vinto cinque delle otto medaglie d’oro complessive, che sono andate all’Italia.

I risultati più alti anche rispetto alle altre Olimpiadi

Anche nelle altre gare olimpiche che si sono svolte in passato a Pechino, a Londra e a Rio de Janeiro gli Azzurri avevano conquistato otto medaglie d’oro. Comunque è la prima volta che tutti questi ori sono stati accompagnati da tante medaglie d’argento e di bronzo.

Rimangono alcuni punti critici, soprattutto riguardo ad alcune discipline, come la carenza di medaglie nella scherma oppure nei tiri, che sono riusciti a conquistare soltanto una medaglia d’argento. Di solito queste discipline si sono sempre contraddistinte per risultati sempre più alti.