Presto la Roma potrebbe contare su un elemento in più. Si tratta del giocatore Javier Pastore, che da circa un anno ha vissuto una storia fatta di grandi sofferenze per l’infortunio all’anca che ha riportato nella partita giocata allora fra il Parma e la Roma. Adesso comunque le condizioni di salute di Pastore sembrano essere buone. Lo stesso calciatore ha riferito di stare bene.

Che cosa ha detto Javier Pastore in una recente intervista

Javier Pastore afferma adesso di stare bene, che finalmente, dopo l’intervento chirurgico a Barcellona e il recupero che ha eseguito a Madrid, il centrocampista della Roma ha avuto la possibilità di ritornare nella capitale.

Pastore ha detto di essere in buone condizioni e che ha molta voglia di ritornare a far parte della sua squadra. In particolare il calciatore ha detto che ha molta voglia di ritornare a mettersi a disposizione del mister e dei suoi compagni.

In questi ultimi mesi, che ha trascorso anche lontano dalla sua famiglia, ha seguito la Roma in tv. Adesso è intenzionato a ritornare in campo il prima possibile. Gli stessi tecnici della Roma sperano di poterlo inserire di nuovo in squadra all’inizio del prossimo anno.

I momenti duri della riabilitazione

Non è stato facile per Javier Pastore il periodo della riabilitazione che ha trascorso in Spagna. Ha detto che, quando era a Madrid, gli è mancata molto la sua famiglia. Tuttavia si dichiara convinto della necessità di sottoporsi all’intervento, perché continuava a stare male. Si dichiara contento del fatto che per fortuna sia andato tutto bene.