Un grave infortunio è stato quello che ha subito Nicolò Zaniolo, il quale dovrà restare al di fuori dal campo di calcio per un periodo di tempo di almeno 6 mesi. Zaniolo infatti si è rotto il crociato del ginocchio nel corso dell’incontro che si è disputato tra la Nazionale italiana e l’Olanda.

Le dichiarazioni della mamma di Zaniolo

Francesca Costa, la madre di Zaniolo, ha rilasciato delle dichiarazioni nel corso di un’intervista a Centro Suono Sport, ringraziando innanzitutto i tifosi della Roma per l’affetto che hanno mostrato nei confronti del figlio.

Poi Francesca Costa ha spiegato che ancora il figlio non si è sottoposto ad un’operazione, perché si stanno valutando delle alternative, anche per quanto riguarda l’aspetto psicologico, in modo da non far ripetere a Nicolò Zaniolo un percorso che ha già effettuato in passato.

La madre di Zaniolo ha escluso che il figlio si opererà in America e ha spiegato che c’è una possibilità di effettuare il tutto in Austria. Poi però ha specificato che ancora non sanno quando e dove dovrà operarsi.

Zaniolo aveva pensato all’inizio di smettere

Francesca Costa ha dichiarato ai microfoni di Centro Suono Sport che Zaniolo aveva inizialmente anche pensato di smettere, aveva attraversato un po’ di sconforto.

Poi però si è ripreso e ha detto di voler tornare più forte di prima. Francesca Costa ha spiegato che il figlio adesso la vive in questo modo e si sente carico. Per quanto riguarda l’operazione, Francesca Costa ha concluso spiegando che si potrà decidere per lunedì o martedì.