Il lato “umano” di Cristiano Ronaldo. Le lacrime di commozione, dopo aver visto un video del suo papà che raccontava tutto l’orgoglio per suo figlio. E quel rammarico per essere “il numero uno al mondo”, per aver vinto tutto, per aver infranto ogni possibile record ma senza che il suo papà potesse godere assieme a lui di tutti questi successi.

Cristiano Ronaldo, le lacrime dopo il video del papà

È accaduto tutto durante un’intervista concessa dal campione portoghese all’emittente ITV, e precisamente al programma Good Morning Britain. Ronaldo ha affontato anche l’argomento riguardante suo padre, che è morto nel 2005 all’età di 57 anni.

All’epoca, CR7 aveva appena iniziato la sua avventura con la maglia del Manchester United, dopo aver mostrato tutto il suo talento tra le fila dello Sporting Lisbona.

L’attaccante della Juventus, nell’intervista ha rivelato tutta la sua tristezza per non aver potuto mostrare al suo papà tutto quello che era diventato. Tutta la famiglia di Cristiano Ronaldo lo ha visto vincere premi su premi e conquistare le più alte vette del calcio mondiale.

Ronaldo parla anche delle accuse di stupro

Tutti, appunto, tranne suo padre. Ronaldo ha ammesso di non aver mai avuto un rapporto eccellente con il suo genitore, ma quando gli è stato mostrato un video del suo papà il fuoriclasse di Madeira è scoppiato in lacrime.

Ronaldo ha poi affrontato anche altri argomenti, come l’eventuale matrimonio con la sua attuale compagna, Georgina, e le accuse di stupro che gli sono state mosse dalla modella americana Kathryn Mayorga. Il cinque volte Pallone d’Oro ha rivelato di sentirsi “molto male” per questa storia.