Quella che all’inizio pareva solo una piacevole suggestione sta per diventare realtà. Franck Ribéry sta per diventare un nuovo giocatore della Fiorentina. E’ un vero e proprio colpaccio quello messo a segno dalla società viola, che è riuscita ad assicurarsi uno dei giocatori che ha maggiormente incantato nell’ultimo decennio, nel Bayern Monaco (dove ha conquistato anche una Champions League) e con la maglia della Nazionale francese.

Una trattativa portata a termine grazie a Davide Lippi

Ribery lascia i campioni di Germania dopo ben 12 anni, dopo essere riuscito a vincere tutti i trofei con il Bayern, compresa la “Coppa dalle grandi orecchie”. Il giocatore francese è pronto a sbarcare a Firenze: sono ormai stati definiti anche gli ultimi dettagli e nel giro di poche ore Ribery verrà ufficializzato come nuovo giocatore della Fiorentina. Il buon esito della trattativa è da attribuire soprattutto a Davide Lippi, che ha lavorato a fondo per consentire ai viola di trovare un accordo con Ribery.

L’acquisto del francese alza parecchio le quotazioni della Fiorentina, che ora può legittimamente ambire ad un piazzamento europeo.

Federico Chiesa resta a Firenze? L’assalto di Juventus e Inter

Resta da capire se la società del neo presidente Rocco Commisso riuscirà a mantenere Federico Chiesa, che è sempre molto richiesto sul mercato. La Juventus non ha ancora mollato la presa e secondo i più esperti di calciomercato avrebbe anche un accordo di massima con il giocatore, anche se al momento il reparto offensivo dei bianconeri è davvero molto abbondante: ci sono ancora Dybala, Mandzukic e Higuain, e tutti e tre potrebbero restare a Torino.

Su Federico Chiesa è forte anche l’interesse dell’Inter, con il presidente Zhang che vuole consegnare ad Antonio Conte una formazione in grado di competere fin da subito per il titolo.