L’Italia è fuori dai Mondiali 2022. Si tratta della seconda volta consecutiva per la nostra nazionale, dopo le gare calcistiche che si sono svolte nel 2018. Sicuramente c’è una grande amarezza per non aver raggiunto questo risultato. Nella partita tra Italia e Macedonia del Nord, che si è svolta a Palermo nella serata del 24 marzo, infatti, la nostra nazionale ha perso per un gol subito dagli avversari.

Le parole di Roberto Mancini

Roberto Mancini, al termine della partita, ha affermato che per lui a livello professionale questa è “la più grande delusione” della carriera. Mancini ha spiegato che nel mondo del calcio possono accadere delle cose incredibili e anche questa lo è stata.

“Abbiamo fatto di tutto per vincere”, ha spiegato Mancini, ma “poi alcune partite vanno così, è difficile adesso anche spiegare”. La felicità per aver raggiunto la vittoria agli Europei di calcio ha lasciato spazio, quindi, alla tristezza della serata in cui la nazionale ha affrontato la squadra della Macedonia del Nord.

“Il futuro? Adesso vediamo”

Roberto Mancini ha affermato che la vittoria dell’Europeo è stata “strameritata giocando benissimo”. Poi ha detto che comunque la fortuna si è trasformata in una sfortuna totale, “perché in alcune gare sono successe cose incredibili”.

“Il futuro?” – prosegue Mancini – “Adesso vediamo, ora penso che la delusione sia troppo grande per parlare di futuro”. Poi ha affermato di volere più bene ai ragazzi in questa giornata che a luglio scorso: “Per questo momento di difficoltà il mio affetto è più grande”.

Mancini ha spiegato che al momento è difficile parlare di ciò che accadrà nei prossimi mesi. Servirà tempo, quindi, anche perché, come spiega, i giocatori sono bravi e c’è speranza.